fbpx
Search
Generic filters
Search
Generic filters
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

CREME SOLARI: COME PROTEGGERSI AL MEGLIO?

Il Beauty Mantra che non dovremmo mai dimenticare durante l’estate è spalmare, spruzzare, massaggiare, far assorbire la lozione, la crema o lo spray prima di godersi il calore e la luce del sole. E la “regola” – o semplicemente buon senso – vale tutti i giorni, al mare, in montagna e, naturalmente in città. Per avere quel colorito ambrato approfittiamo di qualsiasi momento libero – dal coffee break in ufficio al jogging serale – per fare scorta di preziosi raggi di luce, magari senza protezione solare, pensando di accelerare il naturale processo di abbronzatura. Tuttavia, applicare regolarmente la protezione fa sì che si la pelle non si squami dopo una settimana, proprio perché l’abbronzatura ha tempo di consolidarsi e, se curata, può durare fino all’inizio dell’autunno.

Per scegliere correttamente la protezione solare ideale per il nostro tipo di pelle è fondamentale conoscere il proprio fototipo e in base ad esso utilizzare il giusto fattore solare (SPF), con filtri di protezione sia per i raggi UVA che UVB.

Di cosa ti tratta? I raggi UVA – che rappresentano circa il 95% delle ragioni ultraviolette – sono responsabili delle principali delle malattie cutanee, come il foto invecchiamento e la conseguente comparsa di rughe, rossori, dermatiti e alterazioni della pigmentazione o, nel peggiore dei casi, l’incremento delle possibilità di sviluppare melanomi.

I raggi UVB, invece, costituiscono il restante 5% delle radiazioni ultraviolette ma sono così potenti che riescono comunque a penetrare nello strato più profondo dell’epidermide con danni talvolta irreparabili.

Ecco perché è importantissimo proteggersi sempre dal sole con un fattore di protezione adeguato (anche in inverno), non solo in spiaggia. Perché non facilitare le cose e munirsi di una crema giorno per il viso con SPF integrato? Sarà in grado di garantire idratazione ma anche di proteggere efficacemente la pelle. Dopo l’esposizione solare mai dimenticare di lenire la cute con una lozione doposole, un vero toccasana rinfrescante. Che ne dici di un aftersun a base di aloe vera o cetriolo? Le loro proprietà rigeneranti daranno nuova luce alla pelle, prolungando l’abbronzatura sorprendentemente a lungo.

Per le amanti del make-up anche in estate, invece, must have un fondotinta con protezione 20: sarà un ottimo schermo contro i nemici della nostra bellezza. E le labbra? No, loro non si abbronzano, ma possono scottarsi facilmente. È sempre utile quindi avere in borsa un balsamo labbra specifico per garantire la massima protezione.
Anche i capelli in questa stagione meritano qualche attenzione in più: i raggi UV penetrano in profondità indebolendo le chiome più trascurate. Il rischio di disidratarle o spezzarle è dietro l’angolo! Per questo è importante proteggerle con trattamenti haircare specifici, dal siero fortificante e nutriente alla maschera riequilibrante per ripristinare l’idratazione dei capelli, preservandone la naturale brillantezza e salute.

La carnagione baciata dal sole ha sempre il suo fascino: goditi tutta l’energia del sole, ma… responsabilmente! 

scegli la tua regione per conoscere
le offerte a te riservate